Riduzione del portafoglio dell’agente e indennità ex art. 8 bis A.N.A. 1994

Admin 27 settembre 2017

Riduzione del portafoglio dell’agente e indennità ex art. 8 bis A.N.A. 1994

Causa seguita da Bonaventura Minutolo e Teresa Cofano

(Corte d’appello Milano, sentenza del 7 settembre 2017)

Deve essere respinta la domanda dell’agente avente ad oggetto la liquidazione dell’indennità di cui all’art. 8 bis A.N.A. 1994 allorché la riduzione del portafoglio agenziale sia il frutto di valutazioni di carattere commerciale non sindacabili da parte dell’agente che determinino una dismissione di polizze da parte della Compagnia. L’indennità in questione, infatti, presuppone un ridimensionamento del portafoglio agenziale, disposto dalla preponente, da intendersi quale
diminuzione derivante da trasferimento o frazionamento in favore di altri agenti, come si evince dalle eccezioni di cui ai commi 6 e 7 dello stesso articolo, relative ad ipotesi di limitata circolazione del portafoglio aziendale o di sua diversa allocazione interna, nell’ambito di eventi che non integrano perdita di disponibilità dal parte della preponente.

Tags: Bonaventura Minutolo, indennità, Teresa Cofano